Collezione di attività, materiali e risorse per la Quaresima e la Pasqua 2010

Oggi inizia la Quaresima così ho deciso di raccogliere in un unico post tutte le segnalazioni che ho fatto in passato, ma anche qualcosa di nuovo, per quanto riguarda le lezioni sulla Pasqua. Come potete vedere ho diviso i link in sezioni mettendo a cosa si rifesriscono, in modo da facilitarvi il lavoro di scelta. Ho deciso di raggruppare tutto il materiale in un unico post in tempo per darvi la possibilità di utilizzarlo in questo periodo a scuola.

Immagini da colorare

Colorare la Pasqua
Pagine da colorare
Schede di lavoro
Immagini da colorare
Immagini da colorare da Aciprensa
Clip Art Pasquali
Copri cartelline di Pasqua
Icone pasquali
Raccolta di link per disegni da colorare
Icone e sfondi pasquali
Coloriamo la Passione e la Resurrezione
Immagini in Bianco e Nero da colorare della Settimana Santa
Immagini da colorare
Pagine da colorare
Altre pagine da colorare
Pagine da colorare e giochi su carta


Risorse

Risorse e attività sulla Pasqua (in lingua inglese)
Attività per la Quaresima dei Gesuiti
Giochi, musiche, lavoretti
Link in lingua inglese
Risorse varie sulla Pasqua
Puzzle, lavoretti e immagini da colorare
Materiali in lingua spagnola relativi alla Settimana Santa
Sussidi per la Quaresima 2009 dell’Arcidiocesi di Genova
Passione e Resurrezione: significato, usi e costumi (parte prima, seconda e terza) – In spagnolo
Lavoretti, immagini da colorare, storie illustrate (in inglese)
Speciale Settimana Santa (in spagnolo)
Link e risorse varie sulla Pasqua
Adesivi pasquali
Centro Missionario Como: materiali per una Quaresima di Fraternità
Giovani e Missione: proposte concrete per la Quaresima
Salesianos.edu: immagini, schede, presentazioni in powerpoint
Reflejosdeluz: materiali vari, schede di lavoro, idee.
Misiones Catholic: link di approfondimento
Church Forum: materiali per la riflessione
Digiuno e Regole Alimentari nelle religioni
La Quaresima nelle diverse tradizioni religiose
Schede e materiali scaricabili
Risorse sulla Passione di Gesù

Giochi

Giochi e Attività sulla Quaresima
Gioco del Labirinto
Gioco dell’Ultima Cena
Cerca Parole sulla Pasqua
Gioco del Bingo per la Pasqua

Attività pratiche e interattive

Idee e attività per la Quaresima
Generatore di labirinti in tema pasquale
Attività per la Quaresima
Materiali e attività
Attività per la scuola dell’infanzia
Due attività proposte da Idr per Passione
Applicazione per costruire un labirinto con immagini pasquali
Lavoretti pasquali fatti con la carta
Attività per la Quaresima e per la Pasqua (parte prima e parte seconda) (in spagnolo)
Lavoretti e decorazioni pasquali
Attività per la Pasqua (lavoretti, puzzle, pagine da colorare ecc…)
Altro sito di lavoretti per la Pasqua
Modelli di carta di Pasqua
Applicazione per costruire un Bingo di Pasqua
Lavoretti Pasquali
Modelli di carta pasquali
Pasqua 2.0 – Parte prima
Pasqua 2.0 – Parte seconda

Via Crucis
Via Crucis Virtuale
Via Crucis-Lucis
Via Crucis multimediale (in spagnolo)
Via Crucis e Via Dolorosa



La Diocesi di Ivrea apre un nuovo sito per gli Insegnanti di Religione

L’ufficio scuola della Diocesi di Ivrea ha lanciato proprio ieri il suo sito ufficiale che propone materiali didattici e informazioni specifiche per l’Irc, strizzando l’occhio anche al web 2.0. Sinceramente mi sembra il primo sito istituzionale per Idr che comincia a percorrere la strada dell’interattività e della multimedialità. Oltre ad un canale su Youtube, ci sono sondaggi, quiz, un’aula virtuale per gli studenti, i blog di alcuni professori della Diocesi.

Il sito, diretto da Sergio Bocchini, responsabile dell’Ufficio Irc e autore di libri per la scuola, offre anche materiali didattici da scaricare e legislativi, per coloro che vogliono avviarsi a svolgere questo lavoro. Complimenti a Sergio e alla sua equipe per questa scelta nuova, impegnativa (tenere aggiornato un sito è la cosa più difficile) e coraggiosa.



Video per capire la storia di Eluana Englaro

Senza voler riaprire la questione Englaro, che ha visto l’Italia spaccata in due tra favorevoli e contrari alla sua eutanasia, mi permetto di segnalare questo video che ho trovato sul sito di Silvio e che mi sembra adatto da utilizzare in classe per affrontare questa tematica così difficile e delicata. Il video è sottotitolato in italiano quindi accessibile a tutti.



I Link di Religione 2.0 – 14.02.2010

1) Immagini a colori del Vecchio e Nuovo Testamento
2) Lettera aperta ai “bambini digitali”
3) Cresce l’utilizzo dei media da parte dei giovani
4) Le avventure del dio Ganesh sull’iPhone
5) Protagonisti nell’era del digitale
6) Tecnologie digitali, giovani e scuola
7) 100 modi di usare Twitter a scuola
8) Internet, una doppia opportunità per la Chiesa
9) Silhouette vettoriale del Buddha
10) Immagini in Bianco e Nero sulla Bibbia

Anche Gesù era in un Social Network

Sono partito da questo post ed ho ricostruito, grazie a Many Eyes, una visualizzazione di tutto il Social Network di Gesù, cioè di quella rete di contatti che Gesù aveva, che erano poi in contatto con altri e così via, un po’ come succede adesso con Facebook, con Twitter e con il neonato Google Buzz. Se cliccate sull’immagine qui sotto si attiverà l’applicazione. Cercate il cerchio con Gesù e distanzatelo dagli altri. Per zoomare basta ruotare la rotellina del mouse. Se avete difficoltà cliccate sull’immagine qui lato per vederla più grande.

Può essere simpatico partire da Facebook e dal concetto di Social Network per parlare a scuola della rete di relazioni che Gesù ha creato nella sua missione terrena e che poi hanno dato vita alla Chiesa.

Possiamo usare Google Buzz a scuola?

Come sapete, da qualche giorno, Google ha lanciato il suo nuovo servizio in versione social, chiamato Google Buzz. Chi ha Gmail, se l’è trovato bello pronto e impacchettato appena sotto la “Posta in arrivo”. Subito mi sono messo a provarlo, ho ritrovato vecchi e nuovi contatti, ho cominciato a seguire le condivisioni degli altri. Simpatico, un po’ simile a Google Wave, che ancora non si capisce quando e se verrà lanciato ufficialmente. Mi sono chiesto però: ma lo posso usare a scuola con i miei alunni? Ancora non ho una risposta pronta e definitiva, posso fare solo delle prime considerazioni a riguardo.

– Per usare Google Buzz con gli alunni, dobbiamo averli tra i nostri contatti email, che non è consigliabile, specialmente con i ragazzi più piccoli. Quindi casomai è pensabile solo per gli alunni delle superiori.
– La condivisione al momento è solo di testi, link e foto: niente video, niente embed, niente applicazioni esterne, che invece in Google Wave erano facilmente integrabili tramite robots e gadget.
– La visualizzazione è piuttosto confusa, i commenti appaiono in una stessa finestra e si distinguono poco dal post iniziale.

Per il momento dunque voto no! Molto più utile Facebook, anche se presenta le stesse limitazioni di embed. Se Buzz dovesse evolversi sul modello Wave allora potrei sbilanciarmi nel consigliarlo alle scuole superiori come ambiente di “social work”, di “lavoro collaborativo” appunto, più che di vero e proprio social network. Voi invece cosa ne pensate?

Subscribe to RSS Feed Seguimi su Twitter!