Europeana: un enorme archivio dati a nostra disposizione

Ringrazio Silvio per avermi passato la notizia di questa interessante risorsa web, che nasce da un progetto per la creazione di una biblioteca digitale europea. A questa iniziativa hanno aderito oltre 1500 istituzioni che hanno permesso la digitalizzazione di oltre 14 milioni di opere tra le quali:

Immagini – dipinti, disegni, carte geografiche, fotografie e immagini di oggetti museali.
Testi – libri, giornali, lettere, diari e documenti d’archivio.
Audio – musica e parlato da supporti fonografici, nastri, dischi e trasmissioni radiofoniche.
Video – film, notiziari e trasmissioni televisive.

Insomma una enorme banca dati, multilingue e gratuita, dalla quale attingere per le nostre ricerche e per i nostri lavori in classe. Io ho provato a fare una semplice ricerca per argomento inserendo la parola “religione”, ed ho ottenuto questi risultati:

6.130 testi
59.629 immagini
971 video
71 file audio

Insomma direi che avrei tanto materiale su cui lavorare, considerando che a differenza di quello che restituisce google, dovrebbe essere tutto materiale sicuro, selezionato e di qualità. Qui sotto il video di presentazione dell’iniziativa.

Europeana Launch Video from europeana on Vimeo.



La Cappella degli Scrovegni in Alta Definizione

E’ l’ultima fatica del team di Halta Definizione, la meravigliosa Cappella degli Scrovegni di Padova affrescata da Giotto di Bondone tra il 1303 e il 1305, con alcuni episodi della vita di Gesù. In realtà si tratta di una panoramica a 360° dalla quale poi, cliccando sui particolari, si accede ai singoli affreschi, riprodotti in altissima definizione. Con la funzione zoom si riescono a vedere anche i più piccoli dettagli, crepe, sgraffi ecc… dell’affresco. Inoltre sui dipinti sono presenti anche dei piccoli punti di interesse che aiutano la lettura dell’immagine, quindi utilissimo per il lavoro in classe.

Purtroppo le immagini sono disponibili se si ha una connessione internet in classe, ma pensate che bella attività sarebbe con una LIM!!. La Cappella degli Scrovegni è solo una delle opere digitalizzate da Halta Definizione, le altre opere disponibili le trovate a questo indirizzo.

Fonte: The Pollo Web



Il Vaticano avrà un nuovo sito web

Lo ha annunciato finalmente mons. Celli, Presidente del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali, in una conferenza stampa martedi mattina. Presto il sito ufficiale del Vaticano sarà rinnovato e permetterà di far “confluire, in maniera anche multimediale, le varie fonti di notizie vaticane”: la Sala Stampa della Santa Sede, il quotidiano “L’Osservatore Romano”, la “Radio Vaticana”, il Centro Televisivo Vaticano, l’agenzia Fides e la Congregazione di Propaganda Fide. Non si conoscono ancora i tempi di realizzazione ma ormai la decisione è presa.

Il sito attuale infatti non è più in grado di gestire i cambiamenti della rete e ha per così dire fatto il suo tempo. Mi auguro che il prossimo sia progettato per integrarsi con i più importanti social network in modo da far circolare le notizie molto più velocemente di oggi, cosa purtroppo non scontata, ma ormai necessaria. Non ci resta che aspettare e vedere il prodotto finale.

Fonte: Zenit



I Lego e i luoghi sacri

Vi presento alcune costruzioni di edifici religiosi fatte con i Lego. Credo che potrebbe essere una bella attività per alunni della primaria, realizzare semplici montaggi, come ad esempio la moschea qui sotto. Care maestre avete mai pensato che i vostri alunni sarebbero entusiasti di costruire la loro chiesetta, sinagoga, moschea, pagoda con i Lego? In questo modo daremmo anche spazio alla loro creatività e alle loro abilità personali. A questo indirizzo trovate altri esempi.

La Chiesa del Sacre Coeur a Parigi

_______________________________________________________________________
La moschea di Antalya

_______________________________________________________________________

Fonte: GodBricks

Ra: il gioco sull’antico Egitto per iPad

Ra, è un gioco per iPad dedicato alla mitologia egiziana che potrebbe tornare utile agli insegnanti di religione ma anche a quelli di storia. E’ la trasposizione digitale di un gioco da tavolo che aveva lo stesso nome, e che consiste nel togliere tessere agli avversari. In questo caso si può scegliere se sfidare gli amici o i compagni di classe che sono presenti nello stesso luogo fisico, oppure sfidare direttamente il programma. In futuro sono già previste implementazioni per giocare via internet o tramite una wi-fi. L’applicazione costa 3,99 €.

Al momento è disponibile solo per iPhone e iPad ma non è escluso che gli sviluppatori ne realizzino una versione anche per Android, come hanno già fatto per altri giochi. A questo indirizzo trovate tutto il materiale sull’Egitto che ho segnalato in passato sul blog e che magari potrebbe interessarvi.

Fonte: Macitynet

Modello di carta di una chiesa gotica

Questo è un nuovo modello di carta che rappresenta una cattedrale gotica. Come tutti i modelli di carta che abbiamo visto fino ad oggi, anche questa deve essere stampata a colori su cartoncino e successivamente ritagliata e assemblata. I file da scaricare sono 7 e insieme alle istruzioni di montaggio li trovate alla pagina ufficiale.

Per i nuovi arrivati su questo blog, trovate tutte le altre segnalazioni che ho fatto in passato sui modelli di carta, a questo indirizzo.

Subscribe to RSS Feed Seguimi su Twitter!