Materiali su San Pietro e dintorni

In questi giorni a scuola stiamo parlando dei primi cristiani e della Necropoli Vaticana, così cercando in rete altro materiale che potesse servire alle mie spiegazioni, ho trovato un sito decisamente molto ricco e particolareggiato, proprio sulla Basilica di San Pietro ma soprattutto sugli scavi della necropoli. Non è un sito molto interattivo ed è in lingua inglese, però contiene tanto materiale iconografico utile da mostrare in classe. Tra l’altro vi sono pubblicati due libri e relativo materiale fotografico, che illustrano la storia degli scavi e del ritrovamento di quelle che molto probabilmente sono le vere reliquie di San Pietro.

Il primo libro è di John Evangelist Walsh, uscito nel 1982, il secondo è dell’archeologa Margherita Guarducci, la stessa che scoprì i resti di San Pietro, ed è stato pubblicato nel 1960. Mi sembra materiale utile, sia per coloro che non conoscono e non hanno mai visitato la necropoli, sia per coloro che intendono approfondire invece l’argomento. Sul sito del Vaticano è possibile anche compiere una visita virtuale alla necropoli come ho indicato qui.



I Link di Religione 2.0 – 12.12.2010

1) Bombe demografiche
2) Sfondi Natalizi
3) Scuola/ Congresso ebrei: Serve alternativa a ora cattolica
4) Parlare a scuola di Wikileaks
5) I migliori siti web per creare fumetti online
6) Ai Ragazzi diamo più scuola
7) Risorse web per insegnanti (in inglese)
8) Progetto Rome di Adobe (un programma online gratuito per creare di tutto)



La storia del Natale al tempo dei Social Network

Prendo e copio dall’aggiornatissima Catepol, questo video su una storia del Natale tutta particolare, perchè scritta usando i social network e gli strumenti tipici del web e del web 2.0. Il video è in portoghese ma si capisce abbastanza bene. Insieme ai filmati di cui parlavamo ieri può essere un ottimo strumento per introdurre il tema del Natale in classe.



La storia del Natale reinventata in chiave moderna

L’Arcangelo Gabriele è un corriere che porta pacchi in giro per il mondo; Maria e Giuseppe arrivano al check-point del censimento con una vecchia auto e i soldati romani li fermano per un controllo; Maria partorisce in un garage e i tre re magi arrivano a portare i doni su delle grosse moto. Questi sono solo alcuni dei video realizzati per un sito molto particolare che sono sicuro piacerà a voi e ai vostri alunni, perchè in qualche modo attualizza il racconto evangelico della nascita di Gesù. Pur essendo un sito inglese, i video hanno solo musiche quindi possono essere visti da tutti anche dai più piccoli. La navigazione all’interno del sito o se volete il racconto della storia del Natale, comincia da una immagine animata, con tutti i personaggi del Vangelo; cliccando sui vari personaggi si apre la finestra con un filmato.

I video oltre ad essere visti, possono anche essere scaricati a questo indirizzo, singolarmente o in un unico file, in modo da farli vedere a scuola anche senza la connessione a internet. Oltre a quelli che fanno parte della storia ne vengono proposti altri proprio a scopo didattico. Vi consiglio di scaricare anche questi perchè possono arricchire la discussione in classe. Sul sito che ha sponsorizzato l’iniziativa, sono presenti anche attività e consigli per l’uso dei video, solo però in lingua inglese.

Cartoni Animati sulla vita di Madre Teresa di Calcutta

L’ottimo canale Youtube di don Mauro, ci offre ancora una volta materiale per le nostre lezioni. Questa volta si tratta di un cartone animato, diviso in 7 parti, sulla vita di Madre Teresa di Calcutta, utile soprattutto nella scuola primaria e secondaria di 1°. Sotto al video trovate tutti e 7 i link, per scaricare i video potete utilizzare DownloadTube.

Parte 1
Parte 2
Parte 3
Parte 4
Parte 5
Parte 6
Parte 7

Fonte: Cerco il tuo volto

Video per la festa dell’Immacolata: “Semplicemente Maria…”

Per la festa dell’Immacolata ho deciso di realizzare questo video con le immagini relative all’Annunciazione che ho trovato qui. Il video si intitola “Semplicemente Maria…”, spero vi piaccia…

Subscribe to RSS Feed Seguimi su Twitter!