La mappa più antica di Gerusalemme e della Terrasanta

mappa-gerusalemme-madabaIl Mosaico della Chiesa greco-ortodossa di San Giorgio a Madaba, in Giordania, è la più antica mappa di Gerusalemme arrivata fino ai giorni nostri.

Papa Benedetto XVI farà tappa a Madaba (Medba nella Bibbia) come il suo predecessore 9 anni fa, Giovanni Paolo II. Il Mosaico di Madaba risale molto probabilmente al VI secolo, la presenza del Santo Sepolcro, costruito nel 543 d.C. ne ha permesso una datazione approssimativa. Per visualizzare l’immagine originale basta cliccare sopra l’anteprima qui a lato.

Fonte immagine: Wikipedia

Altri post che ti potrebbero interessare:



Both comments and pings are currently closed.

Vuoi essere informato gratuitamente quando esce una notizia? Inserisci la tua email:


Commenti

  1. Admin scrive:

    Bella l’idea di fare un post su Madaba. On line ho trovato un sito che, a partire dalla mappa, linka alle varie zone dell’attuale Terra Santa. Ora non mi viene in mente l’indirizzo, appena lo trovo ti faccio sapere. Hanno avuto la bella intuizione di dire: questo è quello che vedeva Mosè dall’Oreb…

  2. Luca scrive:

    Carmelo se trovi il sito a cui hai fatto riferimento lo posso segnalare sul blog, mi sembra molto interessante…
    Grazie
    Luca

  3. admin scrive:

    Ciao Luca, l’ho trovato, è in inglese. Come ti dicevo è molto carino. http://www.christusrex.org/www1/ofm/mad/index.html
    A presto!

  4. Luca scrive:

    Grazie Carmelo!! Appena posso lo segnalo :)

  5. [...] di Carmelo ho scoperto la Mappa di Madaba, di cui avevo parlato pochi giorni fa in questo post, ma completamente navigabile. La mappa interattiva è divisa in 11 regioni della Palestina e anche [...]

Subscribe to RSS Feed Seguimi su Twitter!
cool hit counter