Humor: “Nativi Digitali vs Immigrati Digitali”

nativi digitali



I Link di Religione 2.0 – 11.10.2009

links

1) Sindone: la copia degli scienziati del Cicap è un falso. Ecco le prove.
2) Perchè vietare il burqa in Italia non offende la religione islamica
3) Come usare Twitter in classe
4) X-FACTOR della Fede
5) Motore di ricerca per icone
6) Sempre più teenager vogliono l’iPhone
7) La religione nell’era della globalizzazione: credere senza appartenere
8) 30 font per fumetti
9) Antonello Venditti: sono favorevole all’Ora di Religione nelle scuole
10) “Il network prima di Internet”, in una mostra a Bologna la storia del popolo ebraico e la sua capacità di fare rete

Technorati Tags: , , , , , , , ,



Applicazioni indispensabili per una Cl@sse 2.0

penzuCome sapete, ormai si parla di Cl@ssi 2.0 tra mille polemiche e perplessità per il fatto che non ci sono soldi per pagare le bollette nelle scuole, e si investono milioni di € in 156 classi supertecnologiche. Non entro nel merito della discussione che in parte mi potrebbe trovare d’accordo, ma che sostanzialmente mi sembra un modo per chiudere gli occhi davanti ad una realtà, come quella dei nostri giovani, che sta cambiando velocemente e che richiede di sperimentare ambienti di apprendimento nuovi anche a partire dalle nuove tecnologie. Per lavorare in una classe 2.0 servono dunque strumenti innovativi, collaborativi, socializzanti. In questi giorni ho letto di due applicazioni interessanti, una per tenere un quaderno degli appunti online, Penzu, uno per creare quiz, giochi e attività didattiche interattive, Kubbu. Ma vediamoli nei dettagli:

Penzu: permette di prendere appunti su un foglio a righe e di salvare quanto scritto. All’interno del foglio a righe possono essere importate foto dal proprio computer o da Flickr. Tutto quello che viene scritto può essere condiviso con altri, e immaginiamo come potrebbe essere utile per gli alunni che sono costretti a stare a casa a causa di una malattia. Il servizio richiede una registrazione ed è gratuito nella versione base.

Kubbu: è una applicazione che può servire all’insegnante sia a costruire attività didattiche, sia a verificare gli apprendimenti tramite quiz, o semplici giochi. Ci sono infatti cruciverba, domino, giochi come il Milionario con una domanda e 4 risposte. L’insegnante può creare il suo gruppo classe, somministrargli test e documenti da studiare. Esiste anche una community di docenti che scambiano i loro lavori con gli altri. L’applicazione è gratuita e richiede la registrazione.

Technorati Tags: , ,



Mappa aggiornata della diffusione dell’Islam nel mondo

Cliccate sull’immagine per ingrandirla.

world-distribution-islam

Fonte: CatholicGauze

Technorati Tags: , ,

Mostra: “Il Potere e la Grazia. I Santi Patroni d’Europa”

potere e graziaLa Mostra si è aperta ieri, 8 ottobre, a Palazzo Venezia (Roma), e rimarrà aperta fino al prossimo 10 gennaio 2010. Cento opere di artisti come van Eyck, Memling, Mantegna, Del Sarto, van Dyck, Tiziano, Veronese, El Greco, Guercino, Caravaggio, Murillo, Tiepolo, provenienti dai maggiori musei europei. Il tema è l’accostamento tra duemila anni di storia della santità cristiana e di storia dell’Europa.

Un interessante percorso da proporre ai nostri alunni, specie se abitiamo a Roma, per mostrare loro lo stretto rapporto che esiste e che è intercorso anche nel passato, nel bene e nel male, tra la religione cristiana, e il cattolicesimo in particolare, e le vicende storiche che ci hanno portato ad essere l’Europa di oggi. In un tempo in cui si discute di laicità, di identità, di radici culturali del nostro continente, la mostra vuole solo essere una bella e affascinante prospettiva per guardare a questa correlazione, non con la speculazione storico-filosofica ma con la semplicità disarmante di un’opera d’arte.

Technorati Tags: , , ,

Video: “Dio ha creato il male?” Albert Einstein da bambino…

Technorati Tags: , ,

Subscribe to RSS Feed Seguimi su Twitter!